martedì 4 febbraio 2014

"PAESAGGI" a cura di Aurora Girod

Rieccomi finalmente... scusate l'assenza ma
il mio pc è stato dal "dottore"
più del previsto...
cercherò di recuperare...

intanto inizio con le foto dei quadri dell'ultima mostra
eseguiti da una signora Valdostana...

stavolta preferisco lasciare a voi i commenti...
io... li adoro!!!















A prestooooooooooooooooo...

18 commenti:

  1. che bei quadri, complimenti!

    RispondiElimina
  2. E' difficile dire effettivamente quale sia il più bello…lo sono tutti!!!
    Ciao ciao,
    Cinzia

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. è vero... portano indietro in posti tranquilli e rilassanti!!!

      Elimina
  4. Una folta carrellata in effetti, molto solare la signora! I colori... Bacio. ;) NI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in realtà è tutto l'opposto... ma alcuni quadri hanno colori talmente caldi che dicono i contrario!!!

      Elimina
  5. sono molto molto belli....e poi la natura è magica.....brava sil e brava all'artista!ciau nè!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. concordo... e poi la neve mette pace!!!
      grazie bettina!!!

      Elimina
  6. prediligo i primi che hai postato, mi piace molto la casetta con quel tocco di glicine ( dal colore presumo sia quello), complimenti all' Aurora....
    A presto cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io adoro quello con le rotoballe, si è proprio glicine!!!glieli farò, un abbraccio stella!!!

      Elimina
  7. Nei dipinti qui presenti si nota una certa
    sicurezza nel tratto ed un' energia nella pennellata che li rende immediatamente degni di attenzione; il che fa supporre che l'artista abbia una buona dimestichezza con l'attività grafico-pittorica nonché padronanza degli strumenti propri del "mestiere".
    Più che nostalgia per qualcosa di passato o perduto, mi pare di ravvisarvi un leggero senso di tristezza, data la tendenza ad avvolgere il paesaggio entro atmosfere sospese, a volte un po' cupe, come quando il cielo è coperto da un velario di nuvole grigie, oppure il sole vi "si fa strada a forza" facendo assumere alle cose un vivido riflesso.
    Sono "materiche" le tele proposte e riportano, quasi in un voluto stiacciato, campi, case, ruscelli, alberi, strade e persone... persone che non stonano col bucolico contesto, giacché non lo invadono con la loro presenza, ma s'integrano perfettamente con esso, come fanno da sempre tutti coloro abituati agli scenari agresti e che sanno vivere in perfetta armonia con la natura.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come sempre ci hai preso su tutto!!!
      Dipinge per passione da anni ed è anche ben quotata, fa parte di una cerchia di artiste canavesane, tra cui anche la signora del post precedente, che ormai in pensione si dedicano all'arte.
      La tristezza credo derivi da una vita difficile e dal voler tornare al suo paese d'origine, in Valle dove sono ambientati la maggior parte di questi dipinti!!!
      Un commento come al solito preciso e bellissimo,
      grazie di cuore guardiano!!!
      a presto

      Elimina
  8. Bellissima presentazione, complimenti Silvia!

    RispondiElimina
  9. Bellissimi dipinti - grazie per averli condivisi con noi Silvia - Ottimo post !

    Mi piacciono quasi tutti - ma in particolare il 1°, 2° e l' 8°

    Buon martedì pomeriggio e migliore settimana appena iniziata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie 1000 Arwen... sono contenta che ti piacciano, un abbraccio a presto!!!

      Elimina