giovedì 28 febbraio 2013

Il castello te le nuvole... atto II

Scusate l' assenza...
qui le ore di lavoro aumentano sempre di più e
quelle di sonno si sopprimono da sole !!!
Ormai vivo in un mondo tutto mio, dove la memoria va da zero a cinque secondi massimo... prima o poi mi riprenderò !!!

Ma ogni promessa è debito...
A parte la prima foto che ho "antichizzato", ho deciso di usare per questo il bianco e nero perchè mi sembrava più appropriato, ma ora...
sveliamo il protagonista :

Castello di masino
XI secolo
Un pò di storia... perchè ci sta sempre bene !!!
Il Castello di Masino fu fatto costruire nell' XI secolo dalla famiglia Valperga;
distrutto dai francesi nel XVI secolo, furono sempre loro a farlo costruire sulle vecchie rovine e successivamente a farlo decorare con affreschi e dipinti che lasciano letteralmente senza fiato contornati da una veduta panoramica ed un parco classificati tra i più belli del Canavese.
Ed ecco quello che aspettavate, purtroppo non ci sono storie molto emozionanti in merito a Masino ma spero che questa vi piaccia...

Si narra della presenza di un fantasma, si dice che sia un re e che le sue spoglie sono custodite ancora oggi all'interno del Castello. Lo si sente lamentarsi la notte, è molto arrabbiato per il torto subito : originariamente il suo sepolcro, si trovava nell'abbazia di San Benigno, dove lui li riposava tranquillo ed aveva un posto d'onore sotto l'altare maggiore e li veniva venerato come un santo e poteva continuare a sentirsi un re, qualcuno, però, una notte decise di rubare il suo corpo e portarlo lontano, ritenendo che una persona che in vita si era macchiata di così tanti misfatti era degna solo di riposare in luoghi sconsacrati e non di fare le veci di un santo. Fortuna volle che questa persona non si accorse di un frate lo spiava e grazie al quale le spoglie poterono essere recuperate e portate prima al Castello di Agliè, da un parente del defunto e successivamente con l'arrivo dei Savoia, a Masino.
Questa è la storia del nostro spirito.
Se durante la visita sentite una strana presenza sappiate che si tratta di lui... e per chi non l'abbia ancora capito “lui” è Arduino, primo re d'Italia, incoronato nel 1002.




Buona serata a tutti
Silvia

In collaborazione con La Pietra di Pierino

32 commenti:

  1. Foto bellissime. La prima in particolare mi fa venire in mente atmosfere medioevali ed il fantasma la cui storia hai raccontato :D
    Un ab braccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, a me questo luogo piace molto!
      Avrei voluto farle tutte stile antico ma mi ci andava troppo tempo e in questi giorni è proprio impensabile, a presto!

      Elimina
  2. Ciao Silvia, complimenti queste fotografie sono piene di fascino, ricorda un po' la nostra Rocca a bergamo, con il parco e il panorama, sara' dello stesso periodo, grazie della storia, se mi capitera' d'andarci staro' attenta, magari sentiro' anch'io la voce di Arduino, ciao grazie riposati, buona giornata rosa a presto.))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sicuramente... soprattutto la sera... ho lavorato un anno nel ristoro del castello e la sera era davvero tetro per non parlare degli urli :-)

      Elimina
  3. Brrrr...mi vengono già i brividi....non conoscevo questa storia, molto affascinante! Un bel reportage abbonato a delle fantastiche foto!
    Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho scoperta per caso e mi è piaciuta!!!!
      Visitalo la sera e capirai.....

      Elimina
  4. Conosco questo castello!
    Mi piacciono molto le tue foto.. specialmente la 1 e la 4 :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma dai a me piace molto... vado spesso a contemplre il panorama!!!!!
      grazie elli, condivido sono le mie preferite :-)

      Elimina
  5. No perchè siccome abito a mille miglia da lì non ho ancora avuto l'occasione di poterlo visitare... ;(
    Fico il racconto e suggestive le foto!
    Baciamo le mani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-) :-) :-) magari ti ci porto in occasione della fiera dei fiori a maggio, io e Piero andiamo tutti gli anni magari convince il principe!!!!!

      Elimina
  6. Belle le foto super sil! mi piacciono da morire....d'altronde da te l'arte sta di casa no?!
    che dici aperitiviamo prima o poi?!o ceneggiamo? o seratiamo?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. con la riapertura del bar sono un pò incasinata ma... si ci può trovare una domenica sera all' H2O coi furielli :-)

      Elimina
  7. Non conoscevo questo castello e grazie al tuo meraviglioso reportage ho potuto ammirare e visitare ...anche se solo virtualmente. Grazie! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato che all'interno non si possano fare foto, c'è una stanza in particolare con un soffitto che mi sogno anche di notte :-)
      grazie a te a presto

      Elimina
  8. Belle Silvia, spero di poterci andare presto a fare qualche scatto ^_^
    Un bacio!
    Miky

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vai perchè merita... del parco sono riuscita a rubare qualche scatto perchè ho trovato il cancello aperto ma senza fiori non rende :-)

      Elimina
  9. Complimenti per avermi fatto visitare virtualmente questo castello con delle foto davvero suggestive e conoscere la storia del primo re di Italia. Buon fine settimana
    Rosalba

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma figurati, sono contenta che il racconto sia piaciuto ;.)
      a presto

      Elimina
  10. Brr mi e venuta la pelle d'oca a immaginare il fantasma che vaga arrabbiato tra le mura del castello :-)
    Belle immagini, la quarta mi piace per la dinamicità dell'inquadatura, e la prima si, evoca tempi passati...
    buona Domenica Silvia
    Dany

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Dany... sono le mie foto preferite!!!!
      buona settimana

      Elimina
  11. grazie del viaggio virtuale... è un piacere immenso poter viaggiare attraverso le tue splendide fotografie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te della visita... mi fa molto piacere
      a presto

      Elimina
  12. Foto suggestive e un bel racconto di fantasmi che quando si parla di castelli, ci sta tutto! ^^ Complimenti cara! Prima o poi mi sa che me lo visito questo castello, si si!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh si... vai perchè merita e se ti piacciono le storie di fantasmi vai alla visita serale la settimana di halloween!!!!

      Elimina
  13. Ciao Silvia un bacione e salutami Pierino *_*

    RispondiElimina
  14. Amo la fotografia, complimenti per il blog ti seguo molto volentieri.
    TI invito a diventare una mia lettrice sarà belle scambiarsi opinioni!

    Sul mio blog ultimo reportage SFX

    buon proseguimento

    a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi fa piacere, benvenuta
      arrivo volentieri
      a presto e grazie per la visita

      Elimina
  15. ciao
    foto molto belle. I castelli mi affascinano e anche le storie di fantasmi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie 1000, anche per la visita
      spero di rivederti!!!!

      Elimina
  16. Auguri sentitissimi. Spero che noi tutti si possa passare una Pasqua serena con i nosri cari!!!

    RispondiElimina